A- A+
Culture
Marina: la Bompiani alla Sgarbi manco morta


Su un punto non ci sono dubbi: Mondadori dovrà cedere Marsilio e Bompiani per evitare che 'Mondazzoli' diventi un pericolo per la concorrenza nell’editoria. Se Marsilio tornerà quasi certamente alla famiglia De Michelis, che cosa accadrà alla Bompiani? Chi ha parlato con Marina Berlusconi negli ultimi giorni assicura che la figlia primogenita dell'ex Cavaliere non abbia alcuna intenzione di vendere a La nave di Teseo, fondata da Elisabetta Sgarbi proprio da una costola della Bompiani.

Piuttosto che cedere la Bompiani alla cordata di Elisabetta Sgarbi, Marina farebbe di tutto. Infatti, pare proprio che non abbia digerito lo schiaffo della sorella di Vittorio Sgarbi, che se n’è andata in fretta e furia subito dopo l’annuncio dell’acquisizione di Rcs libri da parte del colosso di Segrate.

Tags:
bompiani
in evidenza
Pellegrini ufficializza la love story È Matteo Giunta il suo fidanzato

GUARDA LA FOTOGALLERY

Pellegrini ufficializza la love story
È Matteo Giunta il suo fidanzato

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.