A- A+
Culture
C'è ancora chi brucia i libri...



Di Mario Tocci
avvocato e docente universitario

Ho letto, non senza sgomento e con un'incontenibile sensazione di tristezza, quanto accaduto nei giorni scorsi allorché ignoti (prossimi - si spera - a divenire noti onde essere puniti in modo esemplare, pur sempre nel rispetto della legge e delle necessarie guarentigie difensive) hanno appiccato il fuoco alla biblioteca "Saffi" di Molassana, a Genova, distruggendo larga parte del prezioso patrimonio librario ivi custodito.
Per un attimo ho sperato di esser di fronte ad una rievocazione di talune inalienabili pagine della nostra storia e cercato, vanamente, la rassicurazione dell'utilizzo di qualche effetto speciale non pregiudizievole per i volumi.
C'è dunque ancora, oggidì, chi si diverte (trovando chissà quale diletto) a bruciare i libri, cancellando per sempre gli elementi di testimonianza delle civiltà del passato e l'essenza stessa dell'umanità quale insieme di individui destinati auspicabilmente a perpetuarsi attraverso un'evoluzione ad meliora.
Non è stato ancora scoperto il vaccino contro l'imbecillità né gli scienziati sono arrivati a formulare il principio attivo del farmaco anticoncezionale per le troppo feconde madri dei cretini.
Tuttavia, forse, esiste un modo per rimediare in parte alla sciagura del noto quartiere della città della Lanterna.
In particolare, chiunque abbia dato alle stampe almeno un testo dovrebbe donare qualche copia di esso e sensibilizzare il proprio editore a praticare cotanta liberalità mediante un ricco bouquet di esemplari della rispettiva produzione.
La ferita inferta alla cultura non potrà rimarginarsi ma lascerà, almeno, una cicatrice meno profonda e visibile.
Con l'ovvio augurio di non doversi mai più trovare a condividere appelli di simil guisa e a commentare notizie del genere.

 

Tags:
libri
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.