A- A+
Culture

Dopo l’interesse della stampa che sta supportando con attenzione Dalla sua parte, in questi giorni il romanzo ha mosso blog e pagine facebook coinvolte nella tematica della depressione bipolare. Si tratta di medici, figli di bipolari, persone che per ragioni personali, fisiche e/o emozionali stanno contribuendo al successo di questo romanzo con la loro partecipazione e la stessa divulgazione del progetto.

La depressione bipolare è infatti il tema principale della storia, e insieme ad essa, le conseguenze che questa patologia ha nella vita dei pazienti e di chi gli vive intorno. Dalla sua parte sta così diventando un’occasione per parlare, in tempi di crisi e forte disperazione, di una patologia, di cui se ne parla sempre poco e che invece ha bisogno della voce dei “protagonisti”, della comprensione e condivisione delle persone tutte.
 

Tags:
"dalla sua parte"isabella borghese
in evidenza
Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

Costume

Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.