A- A+
Culture

Dopo l’interesse della stampa che sta supportando con attenzione Dalla sua parte, in questi giorni il romanzo ha mosso blog e pagine facebook coinvolte nella tematica della depressione bipolare. Si tratta di medici, figli di bipolari, persone che per ragioni personali, fisiche e/o emozionali stanno contribuendo al successo di questo romanzo con la loro partecipazione e la stessa divulgazione del progetto.

La depressione bipolare è infatti il tema principale della storia, e insieme ad essa, le conseguenze che questa patologia ha nella vita dei pazienti e di chi gli vive intorno. Dalla sua parte sta così diventando un’occasione per parlare, in tempi di crisi e forte disperazione, di una patologia, di cui se ne parla sempre poco e che invece ha bisogno della voce dei “protagonisti”, della comprensione e condivisione delle persone tutte.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
"dalla sua parte"isabella borghese
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.