A- A+
Culture
Generali Italia con il Gruppo Arthemisia per avvicinare il pubblico all’arte

Generali Italia insieme al Gruppo Arthemisia per diffondere e tutelare l’arte e la cultura 

 

Generali Italia e il Gruppo Arthemisia siglano una partnership che ha lo scopo di diffondere e tutelare l’arte e la cultura, che rappresentano un elemento fondante dell’identità del nostro Paese avvicinando il pubblico. Da marzo a dicembre, 11 mostre in 7 città italiane ospiteranno iniziative ad hoc – giornate aperte con ingresso libero, audioguide gratuite e junior lab – per avvicinare più facilmente un pubblico ampio e trasversale a momenti di grande arte distribuiti in modo capillare su tutto il territorio, dal Nord al Sud Italia. Questa iniziativa fa parte di Valore Cultura, il programma avviato nel 2016 da Generali Italia con l’obiettivo di sostenere le migliori iniziative artistiche e culturali per renderle accessibili ad un pubblico sempre più vasto e per promuovere lo sviluppo e la valorizzazione del nostro territorio.

 

 

Generali Italia con il Gruppo Arthemisia per avvicinare il pubblico all’arte. La Giornata Generali

 

 

La partnership con il Gruppo Arthemisia, società leader nella produzione, organizzazione e realizzazione di grandi mostre d’arte a livello nazionale e internazionale, riconosciuta per il suo stile innovativo di progettazione di esposizioni di altissima qualità con il massimo coinvolgimento, prevede: Giornata Generali aperta a tutti con ingresso gratuito per dare la possibilità a un pubblico più ampio di scoprire le mostre di “Escher “ a Catania (11 aprile), “Toulose Lautrec” a Verona (6 giugno), “Mirò” a Torino (21 novembre); Audioguide gratuite per approfondire la conoscenza delle opere per tutta la durate delle mostre “Love” a Milano, “Botero” a Roma, “Monet” a Roma e “Surrealismo” a Milano; Junior Lab di Arthemisia aperti a bambini e ragazzi fino a 11 anni.

 

 

Generali Italia con il Gruppo Arthemisia per avvicinare il pubblico all’arte. Le parole di Lucia Sciacca, Direttore Comunicazione e Sostenibilità di Generali Country Italia

 

 

«Da sempre dedichiamo una particolare attenzione alla cultura e all’arte, convinti che siano un elemento di crescita sociale ed economica delle comunità in cui operiamo. Con Valore Cultura già lo scorso anno abbiamo promosso 15 iniziative culturali portando oltre un milione di visitatori nelle mostre più rilevanti e 15 mila persone nei teatri. Nel 2017 vogliamo rafforzare il nostro impegno e, oltre al sostegno alle 11 mostre di Arthemisia, abbiamo deciso di creare delle iniziative in tutta Italia per attrarre e rendere fruibili a un pubblico sempre più vasto momenti di grande arte» dichiara Lucia Sciacca, Direttore Comunicazione e Sostenibilità di Generali Country Italia. 

 

 

Generali Italia con il Gruppo Arthemisia per avvicinare il pubblico all’arte. Le parole di Iole Siena, Presidente del Gruppo Arthemisia

 

 

«Il nostro obiettivo è quello di trasmettere al maggior numero di persone possibile l’amore per l’arte e per la bellezza, e di consentirne a tutti la comprensione, a prescindere dalla preparazione personale – dice Iole Siena, Presidente del Gruppo Arthemisia –; con Generali Italia abbiamo trovato un perfetto punto di incontro e la nostra collaborazione si sta concretizzando in servizi utili ai visitatori: ingressi gratuiti, audioguide omaggio, laboratori ad hoc per ogni fascia d’età e molto altro. Siamo insieme per dare valore alla cultura, avendo al centro della nostra attenzione il cittadino, le famiglie, i bambini». 

 

Generali Italia con il Gruppo Arthemisia per avvicinare il pubblico all’arte. Valore Cultura, che cos'è

 



Valore Cultura, il programma di Generali Italia che sostiene le migliori iniziative artistiche e culturali per renderle accessibili a un pubblico sempre più vasto e per promuovere lo sviluppo e la valorizzazione del nostro territorio, si sviluppa su 2 direttrici: sostegno a grandi istituzioni culturali (La Scala, Il San Carlo, La Fenice) per garantire l’acceso a un pubblico maturo e allo stesso tempo avvicinare i più giovani; supporto ad eventi e mostre dei grandi classici attraverso i più importanti appuntamenti artistici e iniziative diffuse su tutto il territorio nazionale, per una maggiore vicinanza e accessibilità delle comunità locali. Nel 2016, l’anno di avvio del Programma Valore Cultura ha raggiunto importanti risultati: sostegno a 15 iniziative culturali, oltre un milione di visitatori, 15.000 persone nei teatri, 700 studenti delle scuole coinvolti in progetti culturali; 300 ragazzi iscritti al San Carlo LAB, 350 over 65 invitati al Teatro la Scala, agevolazioni per i 10.000 dipendenti di Generali Country Italia. 

Tags:
generali italiagruppo arthemisiagenerali italia gruppo arthemisia
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense

DS Automobiles anticipa il futuro Full eletric con DS3 Crossback E-Tense


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.