A- A+
Culture
L'arte che rappresenta il fallimento. L'asta controcorrente di Christie’s
Martin Kippenberger - "Zuerst die Füße"

Di Ludovica Prisco

Christie’s, la casa d’aste più antica al mondo, che nel corso degli anni è cresciuta diversificando la sua attività e divenendo oggi la più prestigiosa, l’8 maggio a New York giocherà sul marketing all’incontrario presentando 39 opere di artisti come Maurizio Cattelan, Jeff Koons, Bruce Nauman, Cindy Sherman, Marcel Duchamp, Martin Kippenberger, Mike Kelley e Richard Prince, che hanno ridefinito il significato dell’arte.

Curata da Loic Gouzer, l’asta “Bound to fail” che prende il nome dalla scultura di Bruce Nauman “Henry Moore - destinato a fallire”, esplora il significato proprio dell’insuccesso giocando sul tema del rovescio della medaglia.

Non a caso le opere presentate, assolutamente provocatorie, in cui si confrontano temi differenti, con cui ci si pone domande impegnative sull’azione e assoluzione, sulla contemporaneità nel sociale e nella politica, tra cui “Him” di Maurizio Cattelan e “LHOOQ” di Duchamp, riflettono in pieno l’idea secondo cui colui che mette in discussione con il proprio modo e mondo sia il concetto di arte sia quello di bellezza e desiderabilità, vive costantemente il rischio del fallimento e del dissesto commerciale e critico.

Andare oltre i confini del gusto corrente per dimostrare che la vendita di queste opere sarà un fiasco alimentando la curiosità e ponendo infine l’attenzione all’esplorazione della parte più concettuale e profonda, quella quasi più intima di ciò che l’arte è e può realmente essere.

A differenza di quanto suggerisce il titolo dell’asta, in una sorta di marketing capovolto, Loic Gouzer, controcorrente, ha dato vita a qualcosa che si prospetta essere un grande successo.

Tags:
christie’s asta bound to fail christie's asta new york
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.