A- A+
Culture
Nastri d'Argento, l'evento dedicato a Morricone. I vincitori del 2020

È dedicata al grande Ennio Morricone la serata di premiazione della 74ma edizione dei Nastri d’Argento in onda questa sera alle 21:10 su Rai Movie dal Museo MAXXI a Roma.

Il compositore di capolavori assoluti, artista inarrivabile e discreto, geniale e riservato, Morricone ha accompagnato la vita di ognuno di noi per oltre cinquant’anni, amato da un pubblico trasversale e internazionale.

Ha vinto l’Oscar alla carriera "per i suoi eccezionali contributi nell'arte della musica per film” nel 2007 dopo cinque candidature, e poi nel 2106 l’Oscar per la Miglior Colonna sonora per 'The Hateful Hate' di Quentin Tarantino. 
 

Ennio Morricone: la serata dei Nastri d'Argento dedicata al maestro 
 

Ha vinto il primo dei suoi 11 Nastri D’Argento, più il prestigioso Nastro d’Oro alla carriera, nel 1965 con 'Per un pugno di dollari' di Sergio Leone, che segna l’avvio di un sodalizio artistico e umano che era iniziato sui banchi di scuola. Innumerevoli i premi anche internazionali conquistati nel corso della sua carriera - fra cui 3 Golden Globe, 6 Bafta, 10 David di Donatello – e nel 1995 ha ricevuto il Leone d’Oro alla Carriera alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  

I Giornalisti Cinematografici non possono non ricordarlo questa sera dedicandogli la cerimonia dei Nastri in diretta su Rai Movie dalle 21.10, ricordando innanzitutto le parole con le quali Morricone concluse lo scorso 11 gennaio la cerimonia per il premio alla carriera ricevuto in Senato: “Io credo che la prossima stagione sarà bellissima”. Parole che tanto più in questa stagione e in questa serata sono il migliore augurio per il cinema italiano. 
 

Nastri d'argento: il miglior film Favolacce

Favolacce di Damiano e Fabio D'Innocenzo è Il miglior film della 74ma edizione dei Nastri d'Argento 2020, già premiato a Berlino per la sceneggiatura, mentre Pinocchio di Matteo Garrone ha ottenuto la regia insieme al premio per l'attore non protagonista Roberto Benigni, scenografia, montaggio, sonoro e costumi a pari merito con Favolacce.

La favola di Collodi rivisitata da Garrone ottiene ben sei Nastri contro i cinque del film dei D'Innocenzo, in particolare: film, produttore, sceneggiatura, fotografia e costumi. 
 

Nastri d'Argento, i film della 74ma Edizione
 

Miglior attore è ad un anno dal premio per Il traditore ancora è Pierfrancesco Favino per Hammamet. Premiata come miglior attrice non protagonista Valeria Golino per due film: Ritratto di una giovane in fiamme di Celine Sciamma e 5 è il numero perfetto.

Miglior regista esordiente è Marco D'Amore per L'immortale, mentre il riconoscimento per il miglior soggetto va a Il signor diavolo di Pupi, Antonio, Tommaso Avati. 

Miglior commedia è Figli di Giuseppe Bonito, l'ultima sceneggiatura di Mattia Torre, premiato insieme ai suoi protagonisti Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi. Con tre premi anche La dea fortuna di Ferzan Ozpetek: miglior attrice protagonista Jasmine Trinca, colonna sonora e canzone originale 'Che vita meravigliosa' di Diodato e il cameo dell'anno a Barbara Alberti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    nastri d'argentoennio morriconeennio morricone colonne sonoreennio morricone mortoennio morricone film colonne sonorefavolaccefabio d'innocenzomiglior film74ma edizione dei nastri d'argentopinocchiopinocchio matteo garronebenigniennio morricone nastri d'argento
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo

    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.