A- A+
Culture
Nazis(NO), Stefano Molaschi ripercorre il nazismo in 15 scatti

E' stato il volere di pochi o il desiderio nascosto di una Nazione a permettere il peggior genocidio ideato dalla mente umana? In  15  scatti l'autore ripercorre l'ascesa e la caduta di quello che è stato il Terzo Reich.
Una visione cronologica degli eventi e la personale condanna totale dell'autore per non dimenticare e far riflettere su quello che è stato il periodo storico nazista.

Stefano Molaschi
Nasce a Milano nel 1960 e inizia a fotografare nel 1983. Da allora, oltre alla musica, la fotografia entra prepotentemente nei suoi interessi.
Fotografa a colori, in bianco e nero, di giorno e di notte e tutto ciò che colpisce la sua fantasia e, come ama affermare, "quel che c'è ma non si nota".

Ogni sua immagine è preceduta da una costante ricerca che mira a valorizzare l'aspetto estetico dei soggetti, anche di quelli che all'occhio di altri ne sono privi.
I suoi scatti sono accomunati dal rigore compositivo, rivelando contemporaneamente la sua personalità sfaccettata, seria, strutturata, ma anche ironica e giocosa, capace di inventare emozioni.
E' socio del Circolo Fotografico Cizanum di Cesano Boscone (Mi).

NAZIS(NO)
Mostra Fotografica di
Stefano Molaschi
Venerdì 20 febbraio 2015 - ore 21,00

Tags:
molaschinazismomostracesano boscone
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.