A- A+
Culture
Passerella Christo, denuncia Codacons: troppe spese per comunità

Un esposto alla Corte dei Conti della Lombardia sui costi a carico della collettività causati da The Floating Piers, l'opera realizzata sul lago d'Iseo dall'artista Christo. Il Codacons annuncia in un comunicato che depositerà lunedì un esposto alla Corte dei Conti della Lombardia "chiedendo di indagare sulla passerella sul lago d'Iseo realizzata dall'artista bulgaro Christo".

Nella nota si spiega che dall'inaugurazione dell'opera ad oggi "si sono registrati disagi su più fronti che hanno causato costi non indifferenti a carico della collettività". Dalle ambulanze ai soccorsi, dalle evacuazioni al blocco dei treni, passando per la gestione della sicurezza e dell'ordine pubblico, la passerella ha determinato spese a carico degli enti e delle istituzioni locali - spiega il Codacons - Si tratta di costi che gravano interamente sulla collettività, e che potrebbero rappresentare uno spreco di risorse pubbliche.

Vogliamo sapere quanto hanno speso i cittadini a causa della passerella sul lago d'Iseo in relazione alla gestione dell'opera, alla sicurezza e all'ordine pubblico - spiega l'associazione dei consumatori - Per questo lunedì presenteremo un esposto alla Corte dei Conti, chiedendo di accertare i costi a carico della collettività determinati dalla passerella, che finora sembra aver regalato enorme visibilità all'artista senza però apportare benefici diretti agli enti locali e ai cittadini.

Tags:
passerella christodenuncia codacons: troppe spese per comunità
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.