A- A+
Culture
Pene gigante su un palazzo: il murales divide Bruxelles. Video

Arte o vandalismo? A Bruxelles, per la precisione nel comune di Saint Gilles, i residenti si interrogano sul murales comparso nel cuore della città che ritrae un gigantesco "pene". Il murales è stato realizzato in una notte su un lato di una palazzina, proprio davanti la fermata del tram.

L'autore è ignoto, ma lo stile ricorda quello di altri murales comparsi in altre zone di Bruxelles, anche questi più che espliciti: come la donna che fa autoerotismo su un muro che affaccia su una delle vie più lussuose della capitale belga, avenue Louise.

Vincent Henderick, membro della Federazione parlamentare Wallonia-Brussels, ha condannato l'opera, come ricporta RTBF: "Non appartiene alla Barrière de Saint-Gilles". Se nessuno sa per certo chi sia l'artista, secondo rumors potrebbe trattarsi di Vincent Glowinski, che lavora a Bruxelles con il nickname di Bonom. Ma lui ha negato.

 

 

Tags:
pene gigante bruxellesmurales pene gigantebruxelles pene gigante
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.