A- A+
Culture
YouTube

E' corsa ai 'pesce d'aprile' nel giorno in cui gran parte del mondo occidentalizzato si dedica alla burla: approfittando di quella che e' anche un'occasione per farsi pubblicita' a costo zero, numerose le aziende e i giornali in campo. In piena notte, Twitter ha annunciato che aveva deciso di inaugurare un servizio senza vocali "per rendere piu' efficiente e condensata la comunicazione"; ma aggiungeva anche che lasciava a disposizione il servizio con vocali e consonanti alla modica cifra di 5 dollari al mese. Scatenati gli uomini di Google che hanno creato anche un video per spiegare che, nel 2012, al largo delle coste del Madagascar, un team di StreetView ha trovato (e successivamente digitalizzato) le mappe del famigerato pirata William 'Captain' Kidd, che aveva nascosto i suoi tesori in un tutto il globo: gli utenti possono visitare Google Maps e cliccare sull'iconcina 'Treasure' in alto a destra per vedere le mappe (con tanto di colore seppiato che restituire il 'sapore di antico') e trovare il 'tesoro', una serie di uova di Pasqua nascoste o la scritta 'April Fool' (pesce d'aprile) in giro sul globo. A sentire i tecnici di Google, le tecniche per trovare i simboli nascosti sono le piu' svariate (e improbabili): esporre la mappa alla luce del sole, allineare vicini piu' tablet e smartphone, addirittura esporre l'inchiostro al calore. Divertente anche lo scherzo immaginato da YouTube, che ha annunciato di voler serrare i battenti a partire dal Primo Aprile e di non accettare piu' video perche', dopo 8 anni, "e' arrivato finalmente il momento di scegliere un vincitore", l'autore del video piu' intrigante, il cui nome sara' annunciato "on-line...nel 2023". Calati nella parte anche i quotidiani inglesi, i quali hanno tutti pubblicato una notizia strampalata. Il Telegraph ha scritto che il governo di Londra ha creato una 'task force' sguinzagliandola in giro nel Paese a scovare le luci lasciate accese per evitare un incombente 'black-out': "armati di binocolo e guidati da uno 'zar delle luci', sono tutti autorizzati al 'porta a porta' per chiedere di spegnere le luci". La Bbc Radio ha sostenuto che, dal Primo Aprile, la Northern Rail, le ferrovie britanniche, sostituiranno il numero dei treni con dei codici a barre che i viaggiatori potranno fotografare e scaricare con gli smartphones, in modo da comunicare agli altri utenti eventuali ritardi. Il Daily Mail ha aggiunto che gli etologi di una riserva naturale, dopo i tagli di bilancio, hanno addestrato i gufi a fare da 'postini' interni (proprio come fanno i notturni rapaci nell'immaginaria scuola di Hogwarts tanto amato da Harry Potter). In Francia, Le Parisien ha sostenuto che la 'premiere dame', Valerie Trierweiler, nel tempo libero critica letteraria, e' stata censurata dall'Eliseo per aver affrontato la saga erotica "50 sfumature di grigio: in campo lo stesso presidente, Francois Hollande, scioccato dalla lettura: "Ma davvero ha scritto questo?!?". E Roselyne Bachelot, ministro della salute, belloccia ma non proprio giovanissima, ha invece comunicato all'emittente Rtl che sara' la prossima 'James Bond girl': "Non si possono prendere solo 25/30enni superdotate, bisogna pensare pure a un pubblico piu' maturo".

E l' hashtag #pescedaprile è gettonatissimo anche su Twitter, dove c'è chi annuncia che Bersani finalmente ha fatto il governo e chi, per scherzo, scrive che Twitter è pronto ad eliminare le vocali per avere più spazio nei messaggi...

 

 

Tags:
pesce d'aprile
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.