A- A+
Culture
Premio Strega, è polemica. Lo scrittore Moresco: "Gioco truccato"

Da anni le critiche al Premio Strega abbondano: nel mirino le modalità di selezione dei libri in gara e il peso delle case editrici maggiori nell’influenzare gli Amici della domenica, cioè i 400 giurati che scelgonoo il vincitore. Per il 2016, per ora, si sanno i nomi entrati nella "cinquina", annunciati il 15 giugno. E stavolta la polemica viene sollevata da Antonio Moresco, che racconta oggi su Repubblica la sua esperienza di "rifiutato".

Il suo "L’addio" era stato precedentemente incluso nella “dozzina”, ma poi non è stato scelto tra i 5 finalisti. In particolare Moresco dice di essere rimasto impressionato per il "fatto di non essere stato neppure ritenuto degno di entrare nella cinquina degli attuali finalisti" e nota che tutti i finalisti abitano a Roma. "Il mondo culturale italiano mosso da interessi e deliri di piccolo potere".

Antonio MorescoLo scrittore Antonio Moresco
(Wikimedia Commons)

 

Scrive Moresco su Repubblica: "Baci, abbracci e pugnalate alle spalle, cabaret che si muovevano a stento nella ressa, file di calici, scrittori e scrittrici in fibrillazione, omaggi insinceri, uomini potenti nella piccola cerchia dell’editoria, dei media e dell’accademia, novantenni con il bastone che vantavano la loro longevità di uomini e di giurati, ragazze e signore in abiti da sera, astrologhe… Nelle stanze e nelle terrazze sovraffollate della Fondazione Bellonci, in un situazione di estraneità, ho assistito al consumarsi di un antico rito, quello della votazione per eleggere la cinquina dei finalisti dello Strega, dalla quale è stato escluso il mio ultimo romanzo intitolato "L’addio"”, che – se può valere qualcosa l’opinione dell’autore – a me pare il più ardimentoso dei miei romanzi brevi. Qualcuno in rete, nelle settimane scorse, mi aveva così definito: "Un alieno al Premio Strega". Per come sono andate le cose, aveva visto giusto".

Tags:
premio strega polemica morescopremio strega moresco gioco truccato
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.