A- A+
Culture
Sant’Arpino festeggia il suo cittadino onorario Dario Fo

Da domenica 20 Marzo fino a giovedì 24 sarà tutto un susseguirsi di eventi, organizzati dal Comune di Sant’Arpino e da quella che a tutti gli effetti può definirsi la creatura atellana prediletta di Fo: la Rassegna Nazionale di Teatro Scuola PulciNellaMente. 
“Nella nostra Comunità – affermano il sindaco ff Aldo Zullo e l’assessore alla Cultura Salvatore Brasiello – è ancora vivo l’eco della storica visita del Premio Nobel Dario Fo avvenuta il 28 agosto del 2002. Nell’occasione, con una solenne cerimonia e su proposta dei promotori di PulciNellaMente, gli fu conferita la Cittadinanza Onoraria e il titolo di “Ambasciatore nel mondo delle Fabulae Atellane”. Da allora la nostra Comunità non smette di tributare affetto e riconoscenza a questo ineguagliabile artista”.
“Dario Fo – sottolineano i promotori e gli ideatori di PulciNellaMente Elpidio Iorio, Carmela Barbato e Antonio Iavazzo – è stato da sempre un riferimento fondamentale per la nostra Rassegna perché incarna una figura di altissimo prestigio nazionale ed internazionale non solo in ambito artistico - culturale ma anche in quello civile e sociale. Nel corso della sua lunga carriera è stato ed è un grande affabulatore e cantore delle gesta e dei lazzi delle maschere e dei tipi che fanno riferimento alla nostra gloriosa tradizione delle Atellane per valorizzare la quale nel 1998 fondammo la Rassegna PulciNellaMente, alla cui crescita e importanza hanno tanto contribuito sia Dario che Franca. Ecco perché in questa felice ricorrenza del 90° compleanno di Dario non si può non esprimergli gratitudine e riconoscenza”. 
Si partirà domenica mattina alle ore 10:00 con l’esposizione dello Stendardo Augurale sul balcone principale del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”, mentre il giorno dopo nelle scuole cittadine sarà presentato il concorso “Dario e Franca, Amore e Arte da Nobel”, riservato agli alunni degli istituti primari e secondari chiamati a sviluppare elaborati dedicati alla coppia simbolo del teatro italiano e mondiale, elaborati che saranno premiati nel corso della XVIII edizione di PulciNellaMente in programma il prossimo aprile. 
Il giorno seguente studiosi, esperti e docenti si confronteranno sul tema: “Dall’Atellana al Teatro di Dario Fo”, nel seminario organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Lettere e Beni culturali della Seconda Università degli Studi di Napoli nel corso del quale è previsto il collegamento in video conferenza con Jacopo Fo, il figlio del grande artista milanese. 
Giovedì 24 ci sarà infine la Cerimonia di intestazione toponomastica dell’Asilo Nido comunale a ‘Franca Rame, Attrice e sostenitrice dei Diritti Civili e Sociali’, un modo per rendere ancora più saldo ed indissolubile il legame tra la cittadina delle Fabulae Atellane e il suo ambasciatore nel mondo.

 

 

PulciNellaMente- Rassegna Nazionale di Teatro Scuola 

Tags:
dario-fo-teatro
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.