A- A+
Culture
Storia di un imprenditore disoccupato. “Nei miei panni” di Steve Fortunato

“Nei miei panni” è il titolo del romanzo di esordio di Steve Fortunato, una true story emotivamente coinvolgente, narrata con lucidità e semplicità.
Piemontese di origine e milanese di adozione, Fortunato racconta lucidamente la propria storia, una storia attuale, comune a tanti imprenditori che non hanno saputo o potuto resistere alla crisi e hanno dovuto chiudere la loro attività, perdendo non solo il lavoro e le proprie sicurezze, ma anche la salute.
Situazioni che in parecchi casi sono costate la vita.
Ad una situazione lavorativa difficile per il protagonista si aggiungono problemi di salute, che lo spingono definitivamente fuori dal mondo del lavoro.
Con un linguaggio crudo, duro, scarno a volte, ma che cede a momenti delicati, di sottile nostalgia “Nei miei panni” racconta anni duri e difficili, avvilenti, tra entusiasmi e sconforti, contro i quali la determinazione e la caparbietà del protagonista man mano si frantumano.
Disoccupato, in una Milano quasi trasparente, chiuso in sé stesso, Fortunato rivive e introduce a un passato di ricordi e a un presente arido e mortificante.
Impermeabile e indifferente agli stimoli è rassegnato a non reagire e a non riuscire più a cambiare un futuro, che sembra già scritto e sembra non esistere nemmeno.Persone conosciute, amici, situazioni che ritornano a ravvivare un passato, nella ricerca di una consolazione e di una ragione che potrebbero servire ad affrontare il domani.Edito da Link Edizioni, “Nei miei panni” è composto da 192 pagine ed è disponibile nei maggiori circuiti di distribuzione.

Biografia di Steve Fortunato
Piemontese di origine. Inquieto e insoddisfatto ha lasciato da giovane il piccolo paese sulle colline, per scoprire cosa c’era oltre.Imprenditore da sempre, ha sfogato principalmente nel marketing e nella comunicazione la creatività e il desiderio di nuovi orizzonti e di nuove sfide.
Vive a Milano e racconta la vita, le relazioni, gli accadimenti con una visione nichilista, attraverso ricordi, persone, emozioni.
Del mondo contadino affiorano il timore reverenziale di fronte alla grandezza della natura e il fascino suscitato dalla sua ineffabilità.
Razionale e impulsivo, istintivo e sensibile, usa un linguaggio crudo, duro, scarno a volte, che sa cedere a momenti delicati, di sottile nostalgia.“Nei miei panni” è il suo primo romanzo.

nei miei panniLa copertina
 

Commenti
    Tags:
    nei miei panni
    in evidenza
    Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

    La ricerca sfata i luoghi comuni

    Iodio, non solo nell'aria di mare
    Come alimentarsi correttamente

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.