A- A+
Culture
Vittorio Sgarbi visita Plasmato dal Fuoco e Pietro Aretino agli Uffizi

Giornate fiorentine per il critico d'arte Vittorio Sgarbi, in visita alle Gallerie degli Uffizi. Sgarbi ieri ha visitato le mostre di Palazzo Pitti e degli Uffizi, accolto dal direttore Eike Schmidt che ha fatto gli onori di casa, che l'ha guidato per un tour di due ore tra le esposizioni Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici al Tesoro dei Granduchi di Palazzo Pitti e Pietro Aretino e l’arte nel Rinascimento nell’aula Magliabechiana degli Uffizi. Il critico d’arte ha salutato i dipendenti incrociati lungo il percorso e ammirato le sculture in bronzo di Massimiliano Soldani Benzi, di Giovan Battista Foggini, Pietro Tacca e del Giambologna. Sgarbi è rimasto piacevolmente colpito dalla mostra che chiuderà il prossimo 12 gennaio e che vanta più di cento prestiti internazionali.  Oggi Vittorio Sgarbi parteciperà alle ore 12 alla conferenza stampa della mostra di Elena Mutinelli a Etra Studio Tommasi in via della Pergola 57 a Firenze diretta dalla nota gallerista Francesca Sacchi Tommasi. 

 

 

Commenti
    Tags:
    vittorio sgarbimostragallerie degli uffiziuffizieike schmidtvisitacritico d'artetiziano
    in evidenza
    "Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

    Il video virale di una genovese

    "Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

    
    in vetrina
    Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

    Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


    motori
    BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

    BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.