A- A+
Economia


Nuova proposta del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, per un accordo sulla vertenza Alitalia. Secondo quanto riferiscono fonti sindacali, la proposta di Lupi per risolvere il problema dei 2251 esuberi prevede che 616 rimangano nel perimetro aziendale, 681 vengano 'esternalizzati' (come dire passino ad altre aziende) entro il 31 il 31 dicembre 2014, per gli altri 954 sarebbe prevista la mobilita' e la sperimentazione dei nuovi contratti di ricollocamento previsti dalla legge di stabilita'. Le stesse fonti riferiscono che Lupi avrebbe escluso l'utilizzo della cassa integrazione. Ok da Uil, Cisl e Ugl. La Cgil si prende 3 giorni per esaminare il testo

Tags:
alitaliasindacaticgilesuberi
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.