A- A+
Economia
Alstom, la spunta Ge. Allo Stato la quota di Bouygues

Alla fine, in zona Cesarini, la battaglia per Alstom si è conclusa con la vittoria di General Electric. Il cda del colosso francese ha infatti approvato sabato all'unanimita' l'offerta americana per l'acquisizione degli asset energetici. La proposta finale, che ha ottenuto l'approvazione del governo francese venerdi', "non solo incontra l'interesse di Alstom e dei suoi stakeholders ma da' le risposte alle preoccupazioni del governo francese", ha spiegato la società in una nota.

Domenica Parigi ha concluso l'accordo con Bouygues per entrare nel consiglio di amministrazione di Alstom non appena sara' finalizzata l'alleanza con General Electric. In base all'accordo, frutto di intense trattative nel fine settimana, lo Stato francese si e' dato 20 mesi di tempo per esercitare il diritto di acquisire il 20% del capitale di Bouygues e diventare il maggiore azionista di Alstom.

Il tutto è avvenuto a poche ore dalla scadenza dell'offerta di Ge. “Non c‘è prezzo prefissato, è una società quotata il cui prezzo varia secondo il mercato” ha detto in diretta tv il Ministro dell’Economia Arnaud Montebourg. “Bouygues s‘è impegnata a vendere. Noi eserciteremo il nostro diritto quando ne avremo interesse, l’interesse delle finanze pubbliche. Ma quel che è interessante è che Bouygues ci ha prestato le azioni necessarie ad entrare subito nel capitale di Alstom, esercitare il nostro diritto di voto per il 20% con nostri amministratori che si sostituiscono ai loro”.

Il governo aveva dato il suo appoggio all'offerta americana venerdì scorso a condizione che fosse riuscito ad assicurarsi la partecipazione da Bouygues. parigi è infatti molto determinata a mantenere un'influenza su un complesso accordo che trasferisce, nell'ambito di joint venture a controllo GE, asset di Alstom ritenuti di importanza strategica per la Francia.

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alstomgeneral electricsiemensbouygues
i più visti
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.