A- A+
Economia
Alstom, Parigi aspetta Siemens

"Stiamo aspettando l'offerta dettagliata di Siemens prima di prendere una posizione. Non vogliamo pregiudicare la scelta". Con queste parole il presidente francese, Francoise Hollande, ha spiegato che il governo francese e' in attesa di una proposta dettagliata da parte del gruppo tedesco per il colosso transalpino Alstom. Parigi ha gia' fatto sapere che preferirebbe un'alleanza con Siemens.

Dal canto suo, il governo tedesco vedrebbe con favore un'alleanza tra Siemens e Alstom ma si tratta di una decisione aziendale. Lo ha spiegato, nel corso di una conferenza stampa con il presidente francese, la cancelliera Angela Merkel aggiungendo che Siemens deve innanzitutto farsi avanti con un'offerta dettagliata.

Il governo francese ha gia' respinto la proposta di General Electric. Il gruppo americano ha presentato una proposta di acquisizione delle attività di Alstom nell'energia da 12,35 miliardi di euro  che ha incontrato il favore del cda del gruppo francese.
  

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alstomgeneral electricsiemenshollandemerkel
i più visti
in evidenza
Affari continua a salire Ad agosto crescita del 40%

Dati audiweb

Affari continua a salire
Ad agosto crescita del 40%


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.