A- A+
Economia

A febbraio la Motorizzazione ha immatricolato 108.419 autovetture, con una variazione di -17,41% rispetto a febbraio 2012, durante il quale ne furono immatricolate 131.271. E' quanto comunica il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sul suo sito internet. "Nel mese di gennaio 2013 sono state invece immatricolate 113.987 autovetture, con una variazione di -17,25% rispetto a gennaio 2012, durante il quale ne furono immatricolate 137.746. Nello stesso periodo di febbraio 2013 sono stati registrati 343.403 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +1,07% rispetto a febbraio 2012, durante il quale ne furono registrati 339.756 (nel mese di gennaio 2013 sono stati invece registrati 370.141 trasferimenti di propriet di auto usate, con una variazione di +5,99 % rispetto a gennaio 2012, durante il quale ne furono registrati 349.222).

Nei primi due mesi dell'anno sono state immatricolate in totale 222.406 autovetture, con una variazione di -17,33% rispetto al periodo gennaio-febbraio 2012, durante il quale ne furono immatricolate 269.017. Nello stesso periodo di gennaio-febbraio 2013 sono stati registrati 713.544 trasferimenti di proprietØ di auto usate, con una variazione di +3,57 rispetto a gennaio-febbraio 2012, durante il quale ne furono registrati 688.978.

"Come evidenziato nell'ultimo rapporto Aci-Censis sull'automobile, il 53% degli italiani non acquistera' un nuovo veicolo fino al 2016 se non si abbatteranno i costi di esercizio e soprattutto le tasse sull'auto", dice il presidente dell'Aci, Angelo Sticchi Damiani, commentando i dati.

Pressoché stabile la quota di mercato di Fiat che, con quasi 31mila immatricolazioni, migliora la quota di 0,2 punti percentuali e si attesta al 28,5%. "Prosegue - spiega una nota del Lingotto - il successo di vendite della 500L, che anche questo mese si conferma la piu' venduta del suo segmento con una quota del 36,5 per cento. Bene anche 500 (con il 14,9 per cento di quota nel segmento A) e Freemont, primo nel suo segmento con una quota del 27,7 per cento.

Tags:
autoimmatricolazionifiat
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.