A- A+
Economia
Autogrill rafforza la partnership con l'aeroporto di Amsterdam

Autogrill rafforza la partnership con l'aeroporto di Amsterdam seguendo la nuova strategia food&beverage dell'aeroporto che comprende la riqualificazione della Lounge 1 e lo sviluppo del Pier A oltre ai 79 punti vendita food & beverage attualmente gestiti in aeroporto

Il Gruppo Autogrill (Milano: AGL IM), attraverso la divisione HMSHost International, ha esteso al periodo 2028-2036 la partnership food & beverage per i 79 punti vendita presenti nell'aeroporto di Amsterdam Schiphol. Per il periodo  si prevede un fatturato complessivo di circa 1,8 miliardi di euro.

Attivo in aeroporto dal 1995, il Gruppo è il principale operatore food & beverage dell'hub olandese, vetrina dell'innovazione nell'offerta e nei servizi per i viaggiatori.  

Continuando la proficua collaborazione con l'aeroporto Schiphol di Amsterdam, HMSHost International supporta gli obiettivi di sostenibilità dell'aeroporto ed esplora - assieme ai gestori dell’infrastruttura - l'innovazione digitale, sfruttando i punti di forza comuni ed unici per offrire la miglior offerta ai viaggiatori. Grazie alla collaborazione per lo sviluppo della nuova strategia food&beverage nei  ristoranti e nei caffè dell'aeroporto, il rafforzamento della partnership comprende l'assegnazione di concept flessibili e in linea con i trend emergenti. La prosecuzione della collaborazione  include le realtà food&beverage del futuro Pier A dell'aeroporto oltre che la riqualificazione della Lounge 1, contribuendo così alla realizzazione della vision aziendale finalizzata al raggiungimento del 100% di sostenibilità. 

I punti salienti della partnership includono la collaborazione, incentrata sulla sostenibilità per affrontare il problema dei rifiuti alimentari, con Soup & Bakery by De Verspillingsfabriek, vincitrice del premio ABN AMRO Best Newcomer Retail Award nel 2019 e candidata al premio per l'innovazione dell’aeroporto di Schiphol. La struttura ha anche accolto il concept VIT, specializzato in cibi salutari, succhi di frutta freschi e insalate, vincitore regionale del premio FAB 2019 (Europa) nella categoria "Offerta dell'anno di prodotti salutari o vegani in aeroporto". Il layout della Food Court presso la Lounge 1, incentrato sulle necessità dei viaggiatori, è stato premiato con il Best Food & Beverage Partnership Award ai TWFA Frontier Awards di Cannes nel 2018. L'impegno globale dell'azienda per la sostenibilità dei propri punti vendita nell'aeroporto Schiphol di Amsterdam è stato riconosciuto in occasione della nona Conferenza annuale Airports Going Green del 2016.

Loading...
Commenti
    Tags:
    autogrillautogrill amsterdamautogrill olandaautogrill aeroporto amsterdamautogrill aeroportiautogrill partnership
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Flavia Vento torna nella casa Clamoroso, con lei entrano pure...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. GREGORACI FUORI DI SENO. FOTO

    Flavia Vento torna nella casa
    Clamoroso, con lei entrano pure...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.