A- A+
Economia

Occhio al bancomat. E' nato quello che non si fa fregare, grazie a un nuovo sistema ottico. La soluzione alle "frodi dello sportello" arriva dai laboratori Sr Labs. I ricercatori hanno sviluppato un'innovativa versione di bancomat che consente di effettuare tutte le operazioni senza neanche toccare la tastiera. Per comporre il codice Pin basta guardare i numeri sullo schermo.

I vantaggi sono due: elimina ogni possibilità di frode e consente alle persone disabili di accedere al servizio. Al contrario di sistemi di riconoscimento personale come quelli basati sull'identificazione delle impronte digitali o della scansione della retina, la tecnologia di eye tracking utilizzato in "iBancomat" pone meno problemi dal punto di vista della privacy: la tecnologia infatti non memorizza i dati dell'utente ma ne rivela esclusivamente i movimenti.

Il funzionamento è semplice: la persona compone il codice segreto senza usare le mani, guardando esclusivamente i numeri della tastiera virtuale che appare sullo schermo del bancomat. Non essendoci movimento delle mani, viene vanificato ogni tentativo di filmare o registrare la sequenza dei tasti premuti. E' sufficiente guardare il numero per uno o due secondi, il tempo necessario affinché il sistema sia sicuro della scelta e dia un feedback visivo e sonoro. Una volta ottenuto l'accesso al conto, è possibile continuare le operazioni nel modo tradizionale oppure continuare ad agire selezionando le scelte con lo sguardo. Già utilizzata da anni in molti settori (ricerca scientifica, sanità, marketing), l'eye tracking è pronoto a sbarcare nel settore bancario.

Tags:
bancomatfrodebanche
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.