A- A+
Economia
Prima poltrona per Eleonora Berlusconi: guiderà la cassaforte dei fratelli

Alla fine è arrivata anche lei. Eleonora Berlusconi, dei 5 figli dell'ex Cavaliere la più lontana da paparazzi e riflettori (anche perché vive in America), entra con una carica di primo livello nell'impero di famiglia.

Mentre la sorella Barbara spadroneggia nel Milan e la sorrellastra Marina si divide tra presidenze, cda importanti e rumors politici, lei, la secondogenita di Veronica Lario, per ora ha partecipato solo agli utili, senza mai ricoprire alcuna carica, restandosene negli Usa a crescere il figlio Riccardo avuto l'anno scorso dal modello Guy Binns.

Ebbene, da qualche giorno la 26enne è stata nominata amministratore delegato della Holding italiana quattordicesima, il veicolo cui fa capo il 21,42% di Fininvest (che a sua volta controlla il 35,5% di Mediaset, il 35% di Mediolanum, il 50,1% di Mondadori...) partecipato pariteticamente con i due fratelli, Barbara  e Luigi.

Alcuni cambiamenti all'interno della Holding sono emersi un paio di mesi fa in occasione dell'approvazione del bilancio e dello stacco dei dividendi per 15 milioni (su un utile di 20,26). In quell'occasione la presidenza della società è stata affidata al più piccolo dei fratelli, Luigi, classe 1988, tra i tre figli di secondo letto quello con una formazione più finanziaria.

Non solo. Nel board sono entrati due manager Fininvest: Federico Rampolla, attuale responsabile della divisione Digital Innovation di Mondadori, e Furio Pietribiasi, dirigente di lungo corso di Mediolanum.

In occasione della prima riunione del consiglio è emersa però la novità più importante: a Eleonora è stato attribuito il ruolo di consigliere delegato, anche per via del fatto che a differenza di Barbara, Marina e Luigi non siede nel consiglio della holding né ha incarichi nelle società controllate.

Ora lei, laureata in Economia alla St. John University di New York, potrà svolgere senza limiti  di importo, una serie di attività di rappresentanza e, in assenza di Luigi, tutti i poteri di ordinaria amministrazione della cassaforte dei 'Lario'.

Tags:
eleonora berlusconiholding italiana quattordicesimafininvestsilvio berlusconi

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.