A- A+
Economia
Borsa, Leonardo vola: spuntano indiscrezioni su offerta a Esercito italiano

Borsa, Leonardo continua a salire: complici le voci su un'offerta con Iveco all'Esercito Italiano

Sprint di Leonardo a Piazza Affari. I titoli del gruppo della difesa guadagnano il 2,48% a 7,03 euro, mettendo a segno una delle migliori prestazioni sul Ftse Mib milanese. Contribuiscono a mettere sotto i riflettori i titoli del gruppo, spiegano dalle sale operative, le indiscrezioni su un'offerta all'Esercito italiano per il programma Aics (Armored Infantry Combat System).

La proposta sarebbe stata presentata insieme a Iveco Defence Vechicles, in una cordata italiana che potrebbe vedersela con la tedesca Rheinmetall, che aveva manifestato il proprio interesse nel marzo scorso.

Il programma Aics, secondo quanto riportato dagli analisti di Banca Akros, prevede l'acquisto di 679 veicoli e il Governo ha già messo a budget 2,141 miliardi da qui al 2035. La notizia di un'offerta Leonardo-Iveco, concludono gli analisti, “è potenzialmente positiva, anche se per l'aggiudicazione ci potrebbero volere anni”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    borsaleonardocnh industrialivecoesercitoesercito italianoprogramma aics
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.