A- A+
Economia
Rally delle Borse. Piazza Affari ignora Moody's. Spread in discesa

Chiusura in rally per le principali borse europee, che avanzano per l'allentamento delle tensioni in Ucraina. Bene anche Wall Street, con il Nasdaq che guadagna l'1%. Londra sale dell'1% a 6.632,82 punti. A Milano l'indice Ftse Mib segna +1,39% a 19.460,67 punti. Francoforte cresce dell'1,9% a 9.180,74 punti, dopo essere salita di oltre il 2% e Parigi e' in rialzo dell'1,2% a 4.197,70 punti. Madrid avanza dello 0,88%.

PIAZZA AFFARI -  Chiusura di seduta in netto progresso per la Borsa, a segnare un rimbalzo e un primo parziale recupero dopo le perdite della scorsa settimana. L'indice Ftse Mib realizza cosi' un +1,41% a 19.463 punti, vicino al massimo di giornata, sostenuta dalla buona vena dei titoli bancari, tra i piu' colpiti in precedenza, degli energetici, dei cementi, di Fiat. All Share sul +1,43%. Piazza Affari si e' mossa in sintonia con gli altri mercati europei, stimolati anche dai progressi delle borse asiatiche. Pressoche' ignorata invece la notizia che Moody's ha rivisto le previsioni sul Pil dell'Italia nel 2014, stimando un -0,1% finale, rispetto al +0,5% precedente, e sostenendo che la contrazione dell'economia mette a rischio le politiche fiscali del governo.

SPREAD - Lo spread tra Btp e Bund e' in discesa a 172 punti, contro i 176 punti della chiusura di ieri. Il tasso del decennale e' al 2,78%. Il differenziale tra Bonos e Bund e' a 148 punti con un rendimento del 2,54%.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsa
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.