A- A+
Economia
Borse e bond in continuo saliscendi. Ma S&P e Nasdaq sono quasi da record

Borse e bond in continuo saliscendi. Ma S&P e Nasdaq sono da record

Tra venerdì e lunedì scorsi, Wall Street ha fatto registrare dei crolli spaventosi. Gli indici nella sola giornata del 19 luglio, hanno perso - si legge sul Sole 24 Ore - oltre due punti percentuali. Le cose non erano andate meglio il venerdì precedente, e con due indizi così si temeva uno storno più profondo, ma invece c'è stato al contrario un repentino cambio di marcia. Ogni qual volta parte una correzione a Wall Street i Tori tornano alla carica e la Borsa Usa aggiorna nuovi record.

Sono bastate - prosegue il Sole - due sedute, quella del 20 e del 21 luglio, per rimettere i conti in ordine e per riportare l’S&P 500 oltre i 4.350 punti, a ridosso del massimo storico a 4.382 punti. Stesso discorso per il tecnologico Nasdaq ormai prossimo all’area record dei 15mila.

Commenti
    Tags:
    borsebondwall streets&pnasdaqrecord borsa
    i più visti
    in evidenza
    Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

    Stramare, nuova Diletta

    Carolina, la musa del calcio
    Regina della serie B in tv


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.