A- A+
Economia
Borse europee positive in chiusura. Piazza Affari ai massimi di fine 2009

Chiusura positiva per le borse europee, dopo la riapertura delle banche greche: la migliore Milano, che sale dell'1,12%, seguita da Madrid e Francoforte che avanzano dello 0,53%. Parigi sale dello 0,35% a 5.142,49 punti mentre Londra si limita a un rialzo dello 0,2% raggiungendo 6.788,69 punti. Piazza Affari ha rivisto i massimi di fine 2009 (novembre) 24.157 punti. Sul listino milanese viaggiano bene le banche, come di consueto nei momenti di ritorno dell’appetito per il rischio: Mps, Banco Popolare e Mediobanca sono le migliori. bene anche Fiat, le cui quotazioni approfittano delle indiscrezioni circa una possibile vendita di Magneti Marelli.

Intanto, Atene ha rimborsato la Bce, la Banca centrale greca e il Fmi con 6,8 miliardi, mentre le banche greche riaprono i battenti dopo tre settimane, per quanto restino in piedi i limiti ai prelievi di contanti: per evitare la corsa agli sportelli restano attivi i controlli sui capitali, sebbene il limite di 60 euro di ritiro dai bancomat sia stato ampliato a 420 euro a settimana.

Alexis Tsipras ha potuto affrontare la data odierna di pagamenti grazie al prestito ponte garantito dai partner europei, per oltre 7 miliardi di euro, ma gli analisti riconoscono che proprio il pagamento dovuto oggi alla Bce è stato determinante nell'abbattere le resistenze di Syriza e del premier greco all'accettazione di un accordo duro per il Paese: senza il rimborso di oggi, la Bce non avrebbe potuto continuare a supportare le banche greche e di lì al caos finanziario sarebbe bastato poco. Ora, l'attenzione politica già si sposta alla necessità di 'alleggerire' il debito, alla quale ha aperto anche Angela Merkel.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsepiazza affari
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.