A- A+
Economia
Londra, cantina fangosa venduta per 150mila sterline

Un immobile veramente atipico è stato venduto a Londra per 150.000 sterline (circa 211.000 euro) nel raffinato quartiere di Bloomsbury, nel centro della capitale britannica. La sua caratteristica? Si tratta di una cantina fangosa e rocciosa che si trova in un edificio residenziale. E' stato proposto al prezzo di 120.000 sterline in un'asta ma il suo compratore è felicissimo di aver speso 30.000 sterline in più per questa cantina fatiscente di soli 200 metri quadrati.

"Questa è la prima volta che vendo una proprietà di questo tipo", ha detto al Daily Mail Chris Coleman-Smith, direttore all'asta Savills. "Il valore medio di immobili residenziali nel quartiere di Bloomsbury ha raggiunto la cifra 768.669 sterline. Un incremento del 15,8% rispetto all'anno passato. Questa vendita insolita non è il primo caso. Anzi, al contrario. Ci sono altri esempi che riflettono la stravaganza del mercato immobiliare londinese: non c'è più spazio, così abbiamo scavato sotto le case per costruire 'case iceberg'".

Ecco un altro esempio della follia immobiliare di Londra. 52 metri quadrati di pavimentazione in pietra per 175.000 euro. Quasi clamoroso come l'esempio precedente, anche questo offerto all'asta. Il prezzo di riserva era di 5.600 euro. Questa piccola porzione di Londra situata vicino a Camden Passage, è stata vendita a un prezzo 30 volte più costoso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cantinalondra
i più visti
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


casa, immobiliare
motori
Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.