A- A+
Economia
Cina-Ue, prove di dialogo dopo i dazi. La guerra totale non conviene a nessuno
Xi Jinping

Cina-Ue, stop ai dazi alle auto elettriche. Prove di dialogo tra Bruxelles e Pechino

La guerra tra Cina e Unione europea sembra non convenire a nessuno. Per questo l'Ue ha deciso di fare dietrofront sui dazi fino al 48% annunciati sulle auto elettriche cinesi. Immediata era arrivata la reazione di Pechino che minacciava rincari, tra le altre cose, anche sulla carne di maiale importata dall'Europa. Pechino e Bruxelles - si legge su Il Corriere della Sera - hanno deciso di riaprire il dialogo. La decisione dell’Unione era stata il frutto di un'inchiesta avviata dalla Commissione europea, su pressione della Francia, per verificare la messa in atto di pratiche di concorrenza sleale da parte dei costruttori cinesi. La conclusione a cui è arrivata Bruxelles è che i sussidi pubblici cinesi rappresentano "una minaccia di pregiudizio economico ai produttori Ue di veicoli elettrici a batteria".

Leggi anche: Cina contro la carne di suino Ue, parla l'esperto: "Potrebbe fare di peggio"

Ma la decisione di imporre dazi - prosegue Il Corriere - era stata molto criticata dalla Germania, preoccupata per l’impatto sulla propria industria automobilistica. La reazione di Pechino è stata una campagna crescente di minacce contro le merci europee. Due giorni fa il ministro cinese del Commercio Wang Wentao e il vicepresidente della Commissione Ue con delega al Trade, Valdis Dombrovskis, hanno parlato in videoconferenza, e hanno concordato di avviare i colloqui. Wang Wentao ha invece incontrato di persona il vicecancelliere tedesco e ministro dell’Economia Robert Habeck, in visita ufficiale a Pechino.






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


motori
MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.