A- A+
Economia
Conti pubblici, deficit 2013 confermato al 3% del Pil

Complessivamente, nel 2013 il rapporto tra indebitamento netto e Pil e' stato pari al 2,8%, in diminuzione di 0,1 punti percentuali rispetto a quello del 2012. Lo comunica l'Istat, sottolineando che nel quarto trimestre l'indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche in rapporto al Pil (dati grezzi) e' stato pari all'1,1%, inferiore di 0,4 punti percentuali rispetto a quello del corrispondente trimestre del 2012.

Nel quarto trimestre 2013 il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) e' risultato positivo e pari a 16.765 milioni di euro. L'incidenza dell'avanzo sul Pil e' stata del 4,1%, inferiore di 0,1 punti percentuali rispetto a quella registrata nel quarto trimestre del 2012. Il saldo corrente e' stato positivo e pari a 5.003 milioni di euro (9.153 milioni nel corrispondente trimestre dell'anno precedente), con un'incidenza sul Pil dell'1,2%.

Le uscite totali sono diminuite, in termini tendenziali, del 2,2%; la loro incidenza rispetto al Pil e' stata del 56,7% (57,9% nel corrispondente trimestre dell'anno precedente). Le uscite correnti si sono ridotte dello 0,1% e quelle in conto capitale del 26,5%. Al netto della spesa per interessi (in flessione del 9,4%) le uscite correnti sono aumentate dell'1,0%.

Le entrate totali, nel quarto trimestre, sono diminuite, in termini tendenziali, dell'1,4% con un'incidenza sul Pil del 55,7%, inferiore di 0,7 punti percentuali rispetto al corrispondente trimestre del 2012. La pressione fiscale e' stata pari al 51,5%, in diminuzione di 0,3 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. Nel complesso del 2013, le uscite totali sono diminuite dello 0,5% rispetto all'anno precedente e il corrispondente rapporto rispetto al Pil e' rimasto invariato al 50,6%; le entrate totali sono diminuite dello 0,3%, con un'incidenza sul Pil del 47,7% anch'essa stabile rispetto al 2012.

La pressione fiscale nel quarto trimestre del 2013 e' stata pari al 51,5%, in diminuzione di 0,3 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. Il dato medio d'anno e' risultato pari al 43,8%. Negli ultimi tre mesi dell'anno la pressione fiscale e' fisiologicamente piu' alta, in quanto si concentrano in quel periodo molti pagamenti.

Tags:
istatpildebitoconti pubblicitasse

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.