A- A+
Economia
Coronavirus, Alleanza opererà da remoto per servire i propri clienti

Il più grande operatore assicurativo a distanza: 12.000 consulenti pronti ad operare da remoto al servizio di 2 milioni di clienti.

Al via #PrimaveraAlleanza: da oggi tutta la Rete distributiva di Alleanza, il network assicurativo digitalizzato che conta su 12.000 consulenti, opererà completamente da remoto per servire a distanza le famiglie italiane.

La Compagnia del Gruppo Generali ha infatti riorganizzato in poche settimane la propria attività per garantire la salute delle proprie persone e la continuità di business, configurando così una nuova Alleanza (dal motto “Distanti ma vicini”) atttaverso processi a distanza che permetteranno a clienti e consulenti di accedere a soluzioni concrete ed immediate.

L’iniziativa fa parte di #InsiemeGeneriamoFiducia, il piano di azioni sviluppato da Generali con i propri stakeholder (clienti, dipendenti, agenti, fornitori, istituzioni e comunità) per superare l’emergenza Covid-19.  Obiettivo della Compagnia è generare fiducia mettendo a disposizione le competenze di ognuno e fornendo soluzioni concrete ed immediate.

Prosegue da remoto l’attività di formazione per i consulenti per lo sviluppo di nuove abilità e competenze, per adattarsi prima e meglio alla nuova realtà, e il virtual care per una programmazione delle attività verso i clienti più rapida e più frequente.

Alleanza, inoltre, non si ferma nel piano di selezione e inserimento di giovani, attraverso il programma Generazione Alleanza online, per continuare a garantire opportunità di impiego anche in questo contesto.

Per affrontare il Coronavirus, Alleanza offre coperture assicurative, azzeramento costi fissi per gli investimenti e prestiti a tasso zero per i clienti In queste settimane. Inoltre, la Compagnia ha sviluppato nuovi servizi e garanzie dedicati a famiglie e imprese: per i clienti in tutta Italia, senza limitazioni territoriali, che hanno sottoscritto o sottoscriveranno la soluzione “Grandi Cure” di Semplice con Alleanza, è previsto un indennizzo forfettario pari al 10% del capitale assicurato, in caso di ricovero in terapia intensiva, all’esito di accertata diagnosi da Covid-19. Inoltre, per le diagnosi accertate da Covid-19, con la soluzione “Interruzione da reddito” la Compagnia offrirà la diaria giornaliera per ricovero ospedaliero e convalescenza.

Per essere vicino ai risparmiatori e affrontare le difficoltà del contesto finanziario Alleanza ha inoltre attivato l’estensione della campagna “100% Alleanza”, a fine aprile, che permette al risparmiatore di investire con il beneficio di azzeramento dei costi fissi e la possibilità di chiedere prestiti a tasso zero per i primi 12 mesi a fronte di polizze in essere.

Per aumentare l’informazione e la consapevolezza tra i risparmiatori, Alleanza ha annunciato gli Investment Day e Protection Day web edition. Gli “Investment Day” - già attivati dal 2018 con 350 appuntamenti e 17.000 persone coinvolte – diventano webinar dedicati a comprendere le dinamiche e l’evoluzione dei mercati finanziari correnti per rendere le famiglie e, in particolare i giovani (che oggi rappresentano la metà dei clienti di Alleanza), maggiormente consapevoli delle proprie scelte finanziarie e di investimento. I “Previdenza Day” e i “Protection Day” online puntano, invece, a informare e sensibilizzare le persone su temi legati ai rischi sanitari e, in generale, della salute anche alla luce del nuovo contesto. In questi appuntamenti sul web, virologi e esperti di settore saranno a disposizione degli oltre 1.000 partecipanti in ciascuna tappa.

Davide Passero, Amministratore Delegato di Alleanza Assicurazioni, ha dichiarato: “Da oggi diventiamo il più esteso operatore assicurativo a distanza del Paese, con i nostri 12.000 consulenti in grado di servire al telefono o via web le famiglie italiane. Negli ultimi anni abbiamo investito significative risorse in competenze, metodologie e tecnologie per trasformare la nostra organizzazione nella più grande rete assicurativa digitale in Europa. Oggi questa strategia ci permette, in un contesto mutato, di essere pronti ad affrontare una nuova normalità e offrire assistenza ai nostri clienti e anche a tutti i cittadini che vogliono essere informati sulle tutele alle quali poter accedere. Questo ci consentirà di adempiere al ruolo sociale che ciascuno di noi è chiamato a svolgere in questo difficile momento. Insieme generiamo fiducia”.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusgenerali italiaprimaverallenaza
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    È morta la moglie di John Travolta 'Due anni di lotta contro il cancro'

    Cronache

    È morta la moglie di John Travolta
    'Due anni di lotta contro il cancro'


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.