A- A+
Economia

Falsa partenza. La corsa del 2014 è ancora lunga, ma Samsung dovrà impegnarsi non poco per riparare a un avvio che dire disastroso è poco. Nel primo giorno di contrattazione dell’anno il titolo è crollato sulla borsa coreana del 4,6%: nove miliardi bruciati in poche ore, il calo peggiore da sette mesi a questa parte.

Non certo una buona notizia, soprattutto se si considera che tra 50 giorni, secondo le ipotesi più accreditate, dovrebbe essere lanciato il Galaxy S5. Ma a cosa è dovuto il crollo? Gli analisti temono un calo del mercato che fino a ora ha sostenuto la casa Sud-Coreana, quello degli smartphone. La concorrenza aumenta (e stavolta non c'è solo Apple).

Tags:
samsungcrisismartphone
i più visti
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.