A- A+
Economia
Il cuneo fiscale cresce al 47,8%. Italia sesta tra i Paesi Ocse

Il cuneo fiscale complessivo in Italia è pari al 47,8% della retribuzione lorda per un lavoratore medio single e senza figli. E' quanto emerge dal rapporto dell'Ocse 'Taxing Wages'. In cima alla classifica altri cinque paesi europei: Belgio (55,8%), Germania (49,3%), Austria (49,1%), Ungheria (49%) e Francia (48,9%), a fronte di una media Ocse del 35,9%. Il paese dell'Ocse con il cuneo fiscale piu' basso dell'area e' invece il Cile, con il 7%.

Seguono, con un deciso distacco, Nuova Zelanda (16,9%), Messico (19,2%) e Israele (20,7%). I dati sono relativi al 2013, anno nel quale il cuneo fiscale in Italia e' cresciuto rispetto all'anno prima di 0,08 punti percentuali, tutti legati all'aumento della tassa sui redditi. I maggiori aumenti del cuneo fiscale nel 2013 sono stati registrati in Portogallo (+3,54% rispetto all'anno precedente), Slovacchia e Usa (+1,51% in entrambi i casi). Le flessioni maggiori sono invece avvenute in Olanda (-1,78%), Grecia (-1,35%) e Francia (-1,20%).

In senso assoluto, il Paese dell'Eurozona con i salari lordi piu' alti e' il Lussemburgo, con una media di 52.902 euro all'anno nel 2013. E' quanto emerge dal rapporto 'Taxing wages' dell'Ocse. Seguono, tutti sopra i 40 mila euro, olandesi, belgi, tedeschi, finlandesi e austriaci. L'Italia, con una retribuzione media annua lorda di 2.704 euro, si trova in nona posizionea, preceduta da Francia e Irlanda e seguita da Spagna e Grecia. In fondo alla lista, con retribuzioni annue inferiori ai 20 mila euro lordi, Slovenia, Portogallo, Estonia e, fanalino di coda, la Slovacchia con 10.015 euro lordi all'anno in media per lavoratore.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ocsecuneo fuiscalelavoro
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.