A- A+
Economia
Renzi: "Mercoledì il taglio delle tasse". E bacchetta sindacati e Confindustria

Nè imprese nè lavoratori, ma famiglie. Nel "derby del taglio del cuneo fiscale", il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha risposto ai sindacati e alla Confindustria ("dov'erano questi 20 anni", li ha anche criticati) spiegando che il governo "ascolterà tutti, ma sa cosa fare e deciderà per le famiglie, non per le parti sociali".

Ospite alla trasmissione su Rai Tre "Che tempo che fa", Renzi ha fatto capire che se alle imprese sarà dedicata l'azione del governo che mira a semplificare e migliorare il contesto normativo, burocratico e giuridico in cui avviene il business, il tema della riduzione delle tasse, che per il premier sarà affrontato nel Cdm di mercoledì, riguarderà principalmente le famiglie. Un taglio che consentirà agli italiani di avere un centinaio di euro in più al mese in tasca in  modo da dare una scossa immediata all'economia grazie a risorse che verranno "messe immeiatamente in circolo".

Poi una doppia frecciatina ai sindacati sia sul tema dei sussidi di disoccupazione, legati alla ricerca attiva di posti di lavoro ("su questo avremo i sindacati contro. Ma ce ne faremo una ragione", ha detto Renzi) sia sulla trasparenza delle spese delle associazioni di rappresentanza dei lavoratori.  

twitter@andreadeugeni

Tags:
tassecuneo fiscalerenzi
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.