A- A+
Economia
Renzi: più 130mila posti di lavoro nel 2014, bene ma non basta


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)
 

"Più 130 mila posti di lavoro nel 2014, bene ma non basta. Ora al lavoro per i provvedimenti su scuola e banda ultra larga". Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dopo la pubblicazione dei dati Istat sull'occupazione.

Disoccupazione in leggero calo a gennaio, è finalmente arrivata l'inversione di tendenza? "L'auspicio è quello. Sicuramente è un segnale che ci incoraggia. Ed è un segnale che ci dice di andare avanti con il processo di riforme", afferma ad Affaritaliani.it il sottosegretario al Lavoro Teresa Bellanova. "Dobbiamo coltivare questa sensazione di fiducia che si avverte nel Paese e nel mondo delle imprese. Ma per creare ancora più corpose opportunità di lavoro bisogna proseguire con il processo di riforme e bisogna irrobustire l'operazione di innovazione e di investimenti sul processo produttivo". Secondo il sottosegretario Bellanova, questo dato "sicuramente è un effetto positivo del Jobs Act. E se non disperdiamo ma invece rafforziamo il sentimento di fiducia con il processo di riforma e con gli altri decreti attuativi che invieremo alle Camere, puntando sulla positività e sulla fiducia, sono convinta che nei prossimi mesi avremo risultati ancora più significativi dal Jobs Act in termini di aumento dell'occupazione". E infine: "Ricordo che da oggi le imprese italiane possono assumere con una scelta rivoluzionaria: il contratto a tempo indeterminato costa meno del lavoro precario".

LA CAUTELA DI SQUINZI - "E' troppo presto per parlare di ripresa. Un mese non basta e non è sufficiente, serve un trend positivo consolidato". Con queste parole il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, interpellato da Affaritaliani.it, commenta i dati sulla disoccupazione diffusi dall'Istat che indicano un lieve calo nel mese di gennaio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
disoccupazionesquinzibellanovareazioni
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.