A- A+
Economia

Eni S.p.A. comunica di avere concluso con successo il collocamento di 395.253.345 azioni ordinarie, pari all'11,69% del capitale sociale di Snam. Il corrispettivo complessivo dell'Offerta è risultato pari a 1.458,5 milioni di euro. L'Offerta, realizzata attraverso un 'accelerated bookbuilding' rivolto a investitori istituzionali qualificati italiani ed esteri, si è chiusa ad un prezzo finale pari a euro 3,69 per azione e verrà regolata mediante consegna dei titoli e pagamento del corrispettivo in data 14 maggio 2013. JP Morgan e Unicredit hanno agito in qualità di Joint Bookrunners. In seguito al collocamento Eni detiene l'8,54% di Snam a servizio del bond convertibile di 1.250 milioni di euro emesso il 18 gennaio 2013 con scadenza 18 gennaio 2016.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
enisnamscaroni
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.