A- A+
Economia
Exor investe nel lusso in Cina: 80 milioni per lo sviluppo di Shang Xia

Exor investe con Hermes International in Cina nel settore del lusso di alta gamma: accompagneranno insieme Shang Xia nella sua prossima fase di sviluppo. La holding della famiglia Agnelli sottoscriverà infatti un aumento di capitale riservato da 80 milioni di euro, che le permetterà di acquisire la quota di maggioranza. I gruppo francese Hermes, che ha accompagnato con successo Shang Xia nella prima fase del lancio, resterà un azionista importante insieme a Exor e alla fondatrice Jiang Qiong Er.

Per la società guidata da John Elkann si tratta del primo investimento diretto in Cina, coerente con quanto annunciato lo scorso anno in occasione del lancio del nuovo piano industriale della holding e che aiuterà Shang Xia ad acquisire una dimensione globale. Il gruppo del dragone possiede boutique in posizioni esclusive a Shanghai, dove e' stata fondata, e a Pechino, Chengdu, Hangzhou, Shenzhen e Parigi. Nell'anno del Covid è cresciuto e nel 2021 sono previste nuove aperture a Singapore e Tapei

"Siamo felici di potere condividere con Shang Xia la nostra esperienza nello sviluppare brand di lusso globali e lo spirito imprenditoriale che portiamo in tutte le nostre aziende", ha spiegato Elkann, sottolineando che "con Hermes puntiamo ad accompagnare Jiang Qiong Er negli anni a venire, aiutandola a costruire una grande azienda".

Soddisfazione anche da parte di Axel Dumas, presidente esecutivo di Hermes: "Siamo orgogliosi della strada fatta da Shang Xia negli ultimi dieci anni, dimostrando la nostra fiducia nel modello unico del brand e nella proposta originale", ha detto, spiegando di "condividere con Exor la cultura imprenditoriale con cui costruiremo nuovi successi per Shang Xia".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    exorjohn elkann
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: inaugurata “Arena del Futuro”, l’innovativa ricarica ad induzione

    Stellantis: inaugurata “Arena del Futuro”, l’innovativa ricarica ad induzione

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.