A- A+
Economia

 

obama merkel

Il Tesoro statunitense attacca l'alto surplus corrente della Germania, accusandolo di sfavorire la crescita economica dell'area euro. Lo rivela il Financial Times, secondo il quale non è la prima volta che il Tesoro Usa critica la politica economica tedesca, anche se per la prima volta inserisce l'avanzo della bilancia dei pagamenti della Germania e le sue ricadute deflazionarie tra i 'punti chiave' dell'economia globale, insieme alla sottovalutazione dello yuan cinese e all'Abenomics, la politica di stimoli monetari giapponese.

"La Germania - si legge nel rapporto semestrale valuatario del Tesoro Usa - ha mantenuto un largo surplus corrente attraverso tutta la crisi finanziaria dell'area euro e nel 2012 l'avanzo nominale della bilancia dei pagamenti e' stato superiore a quello della Cina".

"L'anemica crescita della domanda interna tedesca - prosegue il rapporto Usa - e la sua dipendenza dalle esportazioni ha impedito un ribilanciamento in una fase in cui altri paesi dell'area euro sono stati severamente sotto pressione e costretti a ridurre la domanda e a comprimere le importazioni per promuovere il riaggiustamento di bilancio".

Gli esperti del Tesoro Usa, nonostante i segnali di ripresa in Spagna e i altri paesi europei, restano scettici sulla capacita' dell'Eurozona di risolvere i propri problemi e temono che una nuova crisi europea possa danneggiare la stessa ripresa statunitense. In particolare mostrano di no gradire la riluttanza della Germania a far lievitare i salari e ad usare la leva del debito per stimolare la domanda interna.

Tags:
tesorousagermania
i più visti
in evidenza
Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

Vacanze in Sardegna, insieme alla mamma

Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato


casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.