A- A+
Economia
Burger King sta per comprare Quick. Il menù halal sarà più diffuso in Europa

La firma dovrebbe arrivare martedì prossimo. Un'acquisizione che consentirebbe a Burger King di iniziare a mettere le mani su un business il cui mercato globale vale 5 miliardi di euro. Burger King sta per comprare Quick, storica catena di ristorazione veloce (la prima catena di fast food di origine europea) con 509 ristoranti sparsi tra Francia, Belgio e Lussemburgo che tratta anche il menù halal.

Il gruppo Bertrand, che ha l'esclusiva della rete Burger King in Francia dove conta una cinquantina di punti vendita (60 nuovi sono previsti nel 2016) riuniti sotto la società Burger King France (l'azienda americana ha una partecipazione di minoranza nella filiale transalpina) ha infatti lanciato un'offerta su Quick.

Se l'operazione dovesse andare in porto per l'inventrice del "Whopper" sarebbe un sostanziale avvicinamento a Mc Donald's, che nel Paese transalpino conta 1.340 ristoranti con un giro d'affari superiore ai quattro miliardi di euro.

La distanza è ancora lontana da colmare, ma non è detto che in qualche anno non sia possibile riuscirci. Burger King appartiene al colosso finanziario di origine brasiliana 3G Capital che non ha nascosto di voler crescere anche per acquisizioni. Quick ha un fatturato di un miliardo di euro e qualche problema di equilibri economici da risolvere.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fast foodhamburger
i più visti
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


casa, immobiliare
motori
Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.