A- A+
Economia

Chiusura negativa per la Borsa di Milano, che archivia sui minimi una giornata poco mossa: il Ftse Mib perde lo 0,82% a 16.527 punti e l'All Share lo 0,81% a 17.499 punti. Il mercato si conferma incerto e già guarda all'esito delle elezioni del fine settimana. Contrastate le principali piazze europee. Sul listino italiano ribassi per le banche, con prese di beneficio più consistenti su Bpm (-3,6%). Ancora in calo che Telecom (-2,49%); contrastati industriali ed energetici, con A2a in evidenza (+3,88%). Scambi fiacchi, per 1,6 miliardi di controvalore. Lo spread Btp-Bund resta vicino alla soglia dei 280 punti.

Negative anche le altre borse europee. Fa eccezione Londra, dove l'indice Ftse 100 sale dello 0,15% a 6.388,76 punti. Brilla Credit Agricole che, pur avendo diffuso un bilancio con perdite record, guarda con fiducia al 2013 e guadagna il 4,36%. Tra i titoli più venduti figurano invece Lufthansa (-6,32%) e Commerzbank (-2,72%). Male i bancari a Madrid. Il Dax di Francoforte cede lo 0,3% a 7.728,90 punti, il Cac 40 di Parigi perde lo 0,69% a 3.709,88 punti, l'Ibex di Madrid lascia sul terreno lo 0,76% a 8.163,0 punti.

 

Tags:
borsemercatiinvestimenti

in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.