A- A+
Economia

Chiusura di seduta in rialzo per la Borsa valori, che recupera parzialmente il terreno perduto con il rovescio di giovedì. L'indice Ftse Mib segna un progresso dell'1,40%, a 16.233 punti, l'All Share è sul +1,32%. Piazza Affari ha fatto leva su notizie positive, come l'indice tedesco Ifo, che misura la fiducia delle imprese, risultato a febbraio in crescita superiore alle attese; bene anche il fronte delle trimestrali Usa, con i conti di Hewlett-Packard che hanno dato la spinta a Wall Street.

Con lo spread tornato sotto quota 290 hanno ripeso fiato i titoli bancari, puniti dalle vendite precedenti. Bper segna un +3,72%, Ubi +3,06%, Monte Paschi +2,07% dopo che la Corte dei Conti ha dato il via libera ai Monti bond. Sul fronte assicurativo balzo di Unipol (+6,58%) e Fonsai (+4,30%); Generali sale del 2,01% dopo i dati preliminari sui premi, che nel 2012 sono saliti del 3,2%. Buoni rialzi nell'energia, con Enel +2,51%; brillante Tenaris (+3,84%) dopo la diffusione dei conti. Giu' nell'industria Pirelli (-3,31%), penalizzata da un report negativo, e Finmeccanica (-4,06%) dopo il rinvio dell'approvazione del bilancio da parte del cda. Sale Camfin (+5,33%) su ipotesi di stampa circa la possibile organizzazione di un'Opa con imprenditori amici da parte di Tronchetti Provera, un cui portavoce ha pero' smentito, sostenendo che non vi e' nulla allo studio. Tra le altre blue chip Mediaset conclude in ribasso del 2,13%. Rcs guadagna il 2,84% dopo che l'a.d. Jovane ha lasciato capire che l'importo dell'aumento di capitale sara' contenuto al minimo indispensabile. Scatto della As Roma (+9,73%) dopo l'accordo che dovrebbe portare all'ingresso dello sceicco Al Shtewi nel capitale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsemercati
i più visti
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.