A- A+
Economia

Il pil italiano si contrarra' dell'1,8% quest'anno per poi tornare a crescere dello 0,7% il prossimo. La previsione e' contenuta nel Rapporto economico globale del Fondo monetario internazionale. Ad allarmare sono i dati sulla disoccupazione che tocchera' un picco del 12,5% quest'anno per poi scendere soltanto al 12,4% il prossimo. Stabile l'inflazione prevista all'1,6% e all'1,3% rispettivamente. Bilancia delle partite correnti in pareggio nel 2013 e in avanzo dello 0,2% nel 2014.

Tags:
fondo monetariorecessioneripresa
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.