A- A+
Economia
Gambero Rosso va indietro in Borsa. Esordio flop a -11%

Esordio pesante per la matricola Gambero Rosso nelle prime negoziazioni sull'Aim Italia. Le azioni dell'azienda, nota per le guide e altre pubblicazioni sul settore enogastronomico, fanno segnare una flessione dell'11,38% a 1,418 euro (+0,16% il Ftse All Share). L'operazione di Ipo, avviata a settembre, era stata caratterizzata da un allungamento dei tempi rispetto al calendario iniziale e a inizio novembre dall'ampliamento dell'offerta dedicata agli investitori istituzionali. Sul mercato, a seguito di un collocamento istituzionale, di un'offerta pubblica e di un'offerta dedicata ai dipendenti, e' andato il 30% del capitale a un prezzo di 1,60 euro per azione. La capitalizzazione, al prezzo di emissione, e' di circa 23 milioni. Le risorse raccolte con la quotazione (pari a circa 7 milioni), ha spiegato nei giorni scorsi il presidente Paolo Cuccia, serviranno a potenziare tutte le aree di business: dalle guide all'offerta media digitale e televisive, dagli eventi per i produttori di vino e cibo ai master di formazione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gambero rosso
i più visti
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.