A- A+
Economia
Generali, sì all'azione responsabilità nei confronti di Perissinotto e Agrusti

Il cda di Generali, al termine di una riunione di cinque ore, ha deciso di conferire mandato all'amministratore delegato, Mario Greco, di avviare immediatamente le idonee azioni risarcitorie e di responsabilita' in sede giuslavoristica nei confronti sia di Giovanni Perissinotto, sia di Raffaele Agrusti.

Pertanto, si legge in una nota della compagnia, "al fine di tutelare con massima rapidita' ed efficacia gli interessi patrimoniali della societa', a Greco e' stato dato mandato di intraprendere le azioni giudiziarie davanti al giudice del lavoro volte a impugnare e contestare gli accordi risolutivi dei rapporti di lavoro conclusi con Perissinotto e Agrusti, all'estinzione dei titoli vantati da Agrusti nei confronti della societa', al recupero delle somme pagate a Perissinotto, nonche' per entrambi alla richiesta di risarcimento dei danni subiti a causa dell'inadempimento degli obblighi derivanti dai rispettivi rapporti di lavoro subordinato, adottando allo scopo ogni opportuna misura, iniziativa e azione".

Tags:
generaliagrustiperissinotto

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.