A- A+
Economia
Giappone, l'aumento dell'Iva fa crollare i consumi: il Pil fa -6,3%

L'economia giapponese è crollata nel trimestre tra ottobre e dicembre, con una contrazione del 6,3% a livello annuale, la prima da più di un anno, poiche' l'aumento dell'Iva ha avuto un forte impatto negativo sui consumi. Il Sol Levante, la terza più grande economia del mondo dopo gli Stati Uniti e la Cina, rischia ora di finire in recessione tecnica, ovvero di registrare due trimestri di contrazione del Pil, a causa degli effetti del coronavirus, avvertono gli economisti. Gli esperti contattati da Quick si aspettavano una contrazione annualizzata del Pil del Paese nipponico del 3,9% nel trimestre ottobre-dicembre.

Il crollo del 6,3% è dovuto soprattutto alla debolezza dei consumi privati, che sono calati del 2,9% nel trimestre. Le famiglie giapponesi, in sostanza, hanno stretto la cinghia dopo l'aumento dell'Iva dall'8% al 10% del primo ottobre scorso. la prima volta che l'economia del Sol Levante si contrae dal trimestre luglio-settembre del 2018. Anche un inverno più caldo della media ha impattato negativamente sulla spesa privata, hanno puntualizzato gli economisti.

Inoltre gli investimenti delle imprese sono diminuiti a causa delle preoccupazioni legate alle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, che hanno firmato un accordo commerciale di Fase Uno solo a gennaio. Il Governo giapponese e gli economisti si aspettano che l'impatto negativo dell'aumento dell'Iva si attenuerà nel trimestre tra gennaio e marzo, ma e' probabile che l'epidemia di coronavirus metta i bastoni tra le ruote della ripresa economica di Tokyo. "Difficile immaginare miglioramenti nei consumi durante il periodo gennaio-marzo, in quanto il virus ha causato restrizioni sui viaggi e ha costretto le persone a rimanere a casa per precauzione", avverte Mari Iwashita, economista di Daiwa Securities.

Loading...
Commenti
    Tags:
    giapponeeconomia giapponesepil giappone
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Ultima cena in videochat

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Ultima cena in videochat


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte

    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.