A- A+
Economia
Kering mette le ali nel 2022: vendite record e utile in crescita del 14%

Kering vola nel 2022, il fatturato è salito del 15% a 2,4, miliardi 

Il colosso del lusso Kering schiva guerra in Ucraina, crisi pandemica ed economica. Il proprietario di Gucci e Yves Saint Laurent, archivia un anno roseo, nonostante le difficoltà del quarto trimestre, registrando un utile netto in crescita del 14% a 3,6 miliardi nel 2022 e vendite oltre i 20 miliardi. 

"Tutti i nostri marchi hanno registrato vendite record e contribuito all'aumento dell'utile operativo. Ma queste performance non sono tutte all'altezza delle nostre ambizioni e del nostro potenziale", ha dichiarato l'amministratore delegato Francois-Henry Pinault. Nel 2022, il fatturato di Kering è salito del 15% a 20,4 miliardi, nonostante un calo delle vendite del 2% nel quarto trimestre, penalizzato dal marchio Gucci le cui vendite sono diminuite dell'11% nel trimestre.

Il direttore finanziario Jean-Marc Duplaix si è detto "molto fiducioso per Gucci nel 2023 e nel lungo periodo"; nel 2022, il fatturato Gucci è stato di 10,48 miliardi in rialzo del 8%. Yves Saint Laurent realizza "ancora una volta un anno eccezionale", con 3,3 miliardi di fatturato in crescita del 31%. Mentre le vendite di Bottega Veneta sono aumentate del 16% a 1,74 miliardi. Le vendite delle "altre case", incluso Balenciaga, crescono invece del 16% a 3,87 miliardi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
keringlvmhmoda





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


motori
IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.