A- A+
Economia
La crisi ha modificato il consumo domestico in Europa

La crisi ha cambiato in modo significativo il consumo domestico europeo, indebolito dal calo del potere d'acquisto e dall'aumento della disoccupazione. Secondo un'indagine condotta in queste settimane dall'Observatoire Cetelem, più di due terzi (73%) dicono e il loro potere d'acquisto è vincolato e il 52% che la situazione finanziaria è peggiorata dal 2009.

"Il potere d'acquisto rimane la principale preoccupazione degli europei, dopo la disoccupazione", ha dichiarato Flavien Neuvy, capo dell'Osservatorio. Risultato: i cittadini europei consumano meno di cinque anni fa. La metà degli intervistati (52%) spiegano di aver ridotto la loro spesa e imparato a padroneggiare gli impulsi all'acquisto (56%), le famiglie ora riflettono di più prima di comprare. Negli ultimi cinque anni, le vendite di auto e abbigliamento sono cadute sul Vecchio Continente. Gli europei sono pronti a spostare gli acquisti non prioritari e rimandare acquisti importanti (66%). Non solo: il calo del potere d'acquisto ora impone loro di confrontare i prezzi con maggiore attenzione rispetto al 2009, così come negoziare, scovare le promozioni e gli acquisti "low cost".

 Sei persone su 10 vendono i propri oggetti e il 66% acquista prodotti usati. Il viaggio nei negozi? Il 37% spendere meno tempo negli store rispetto a cinque anni fa e 61% giura che l'obiettivo è quello di andare il più veloce possibile. "L'impazienza è diventato un fenomeno sociale", racconta Flavien Neuvy. Il crescente utilizzo dello shopping online supera la mancanza di tempo. Il tempo trascorso su Internet è aumentato di quasi la metà dei consumatori (49%). Al contrario però è anche vero che "quasi un europeo su due (49%) vede di buon occhio l'ampliamento degli orari di apertura dei negozi e pensa che i negozi debbano stare aperti la domenica facilitare gli acquisti , dando loro il tempo di imparare, divertirsi facendo attenzione che stanno facendo la scelta giusta ".

Tags:
crisiconsumo domesticodisoccupazioneflavien neuvy
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.