A- A+
Economia
Le Banche e A2A spingono in alto la Borsa

Termina con il segno positivo la seduta in Borsa: il Ftse Mib guadagna lo 0,65% a 20.737 punti e l'All Share lo 0,51% a 22.015 punti. Dopo una mattinata in altalena, influenzata dai timori per le tensioni tra Russia e Ucraina e a Gaza, Milano ha messo a segno il miglior rialzo in Europa, accelerando in scia al rimbalzo di Wall Street; in calo lo spread tra Btp e Bund. Sul listino, segni positivi per tutte le banche, a eccezione di Mps (-0,38%); bene gli energetici, contrastati gli industriali. Tra i titoli migliori, spiccano A2a (+4,09%) e Ferragamo (+5,22%).

Tra gli istituti di credito, spicca il balzo del Banco Popolare (+3,8%); Unicredit guadagna l'1,82% e Intesa Sanpaolo lo 0,63%, Bpm +0,41% e Ubi Banca +0,66%. Bene il comparto energetico, con Saipem in evidenza (+2,13%), Eni +0,46% ed Enel +0,97%. Nell'industria, Fiat sale dell'1,36%; Pirelli lima lo 0,17% e Finmeccanica cede l'1,03%. In calo Buzzi (-0,16%). Nel lusso, in scia Ferragamo promossa da Exane, salgono Luxottica (+0,74%) e Yoox (+1,06%); fuori dal listino principale, brilla anche Cucinelli (+3,39%) dopo i risultati del semestre. Sotto la parita' Mediaset (-0,06%), che non reagisce alla notizia dell'assoluzione di Silvio Berlusconi per il processo Ruby. Bene Gtech (+0,79%) e World duty free (+2,22%). Sul listino completo, bene Salini Impregilo (+3,99%) e Mondadori (+2,19%); giu' il gruppo Espresso (-2,65%).

Tags:
bancaa2a
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.