A- A+
Economia
Alitalia/ Lufthansa: "L'Ue garantirà parità di condizioni"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Lufthansa risponde al ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, che ha chiesto all'Unione europea di intervenire per bloccare la compagnia aerea tedesca e le sue azioni contro la fusione tra Alitalia ed Etihad. Martin Riecken, Direttore della Comunicazione di Lufthansa Europe, afferma ad Affaritaliani.it: "Non è vero che Lufthansa ha presentato una denuncia alla Commissione europea in merito a una possibile cooperazione tra Alitalia ed Etihad Airways o a un investimento di tipo finanziario. Abbiamo, tuttavia, pubblicamente chiesto che le stesse regole di concorrenza si applicano per il caso Alitalia-Etihad, come per qualsiasi altra fusione, cooperazione o investimento finanziario che vede coinvolto un vettore dell'Unione europea. Siamo fiduciosi - conclude il portavoce della compagnia tedesca - che la Commissione Ue garantirà parità di condizioni per tutte le compagnie aeree". Qualora la Commissione europea dovesse in qualche ascoltare Lufthansa potrebbero sorgere problemi proprio su uno dei dossier più delicati per il governo, che sta tentando faticosamente di chiudere entro la fine del mese l'accordo con la compagnia araba per salvare Alitalia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lufthansaalitalia
i più visti
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.