A- A+
Economia
Lugano, città più sicura dai contagi grazie alla blockchain
Lugano

Mentre in Italia si discute ancora di come mettere in sicurezza le strutture turistiche e i luoghi pubblici per non rischiare di rischiare di compromettere anche la stagione estiva in Svizzera hanno creato una piattaforma digitale che grazie alla blockchain dovrebbe aiutare a risolvere molti dei problemi legati al rispetto delle misure di sicureza anticontagio. Nella città di Lugano, infatti, è stata implementata una nuova speciale soluzione tecnologica che aiuterà tutti i cittadini ed i turisti ad accedere in piena sicurezza agli spazi pubblici, tra cui i lidi e le strutture balneari, i musei e gli eventi programmati per tutta l’estate. L’iniziativa è stata messa in atto dal Dicastero cultura, sport, eventi, evitando i rischi di assembramento e
mantenendo le regole di social distancing.

La città di Lugano, quindi con la piattaforma “Prenota Lugano”, ha avviato un processo di innovazione tecnologica da mettere a disposizione dei cittadini e dei turisti presenti sul territorio. Poter prenotare i diversi servizi on line, ad esempio, sarà un vantaggio notevole per evitare di dovere portare carte di credito o contante con sé, accedere alle disponibilità dei servizi comodamente da casa, rispettando le normative vigenti e conoscendo in anticipo le disponibilità delle diverse strutture. La piattaforma, navigabile sia da computer che da telefoni cellulari o tablet, verrà rilasciata a breve anche sotto forma di applicazione e sfrutta tutte le tecnologie più innovative e sicure attualmente disponibili sul mercato. Si tratta di una applicazione concreta destinata a migliorare la vita della cittadinanza già provata dall’emergenza sanitaria e dal lockdown, permettendogli di potere finalmente approfittare di rilassanti momenti di vita all’aperto in strutture sicure e a norma di legge.

I cittadini ed i turisti potranno verificare in tempo reale il grado di occupazione delle strutture e degli eventi comunali, potendo così prenotare il proprio ingresso nella data e nell’orario disponibile senza rischiare inutili viaggi a vuoto o lunghe attese sotto il sole a causa delle restrizioni d'ingresso imposte dalle regole sanitarie e cantonali, e, allo stesso tempo, accedere alle strutture senza alcun tipo di contatto (contactless). Nel Team di lavoro che ha contribuito allo sviluppo sono state coinvolte importanti aziende locali, coordinate da Robert Bregy, Segretario Comunale della Città di Lugano e Davide Baldi di Luxochain SA, azienda incaricata di realizzare la applicazione, attiva nella creazione di certificati digitali di autenticità registrati su blockchain, tecnologia innovativa che sarà implementata in un aggiornamento della piattaforma a partire dal mese di luglio, attraverso la realizzazione di un sistema di loyalties per gli utenti, la società Keros Digital SA, che ha messo a disposizione il sistema di pagamento, oltre alle società Temera, eccellenza nello sviluppo di soluzioni digitali.

Questo approccio pioneristico continuerà anche in futuro, l’applicazione Prenota Lugano rappresenta solo la prima tappa di un importante percorso tecnologico per permettere alla cittadinanza di superare agevolmente i problemi di assembramento e di social distancing creati dalla Pandemia Covid. Presto poi il percorso intrapreso, dicono le autorità di Lugano, porterà alla prossima erogazione di nuovi servizi gestiti digitalmente per ulteriori iniziative comunali di ampio respiro e che rappresenteranno una concreta evoluzione in termini di attenzione ai bisogni locali, di cittadini e turisti presenti sul territorio.

Loading...
Commenti
    Tags:
    blockchain luganoluganolugano coronavirus
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.