A- A+
Economia
Lvmh, volano i ricavi. E il lusso corre in borsa

Inizio d'anno col botto per Lvmh. Il numero uno del lusso al mondo ha reso noti i risultati del primo trimestre 2014, archiviato con un fatturato in crescita del 4 % a 7,2 miliardi.

La crescita organica delle vendite, al netto dell'effetto cambio e dell'acquisizione di Loro Piana, è stata del 6% rispetto al primo trimestre del 2013.

Moda e pelle hanno registrato un incremento del giro d'affari da 2,38 a 2,64 miliardi di euro, del 9%, oltre le attese degli analisti. In calo da 967 a 888 milioni di euro il fatturato della divisione vini e liquori (dovuto a "un fenomeno ciclico di smaltimento di stock in Cina", spiega il gruppo francese) . In crescita anche la divisione Selective retailing da 2,11 a 2,22 miliardi.

"Il gruppo continua a crescere negli Stati Uniti e in Asia. Il Giappone evidenzia rapidi progressi nel trimestre per motivi specifici. L'Europa ha mostrato una buona capacità di recupero in un contesto economico ancora difficile", chiarisce il comunicato.

I risultati del gigante francese, che controlla tra gli altri Louis Vuitton, Celine, Givenchy e Guerlain, ha immediatamente condizionato l'andamento degli altri titoli del lusso in borsa. In un mercato negativo, Ferragamo sale dell'1,12% dopo aver superato +3% a inizio seduta, YOOX guadagna lo 0,88%, anch'esso sotto i massimi intraday, Cucinelli l'1,51%. In controtendenza rispetto agli altri titoli del lusso Tod's (-1,03%)
.

Tags:
lvmhlouis vuittonmodalusso
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.