A- A+
Economia
Borse europee positive trainate da WS . La Bce convince gli investitori

Le borse europee chiudono in forte rialzo, trainate dal solido andamento di Wall Street. Le dichiarazioni di Mario Draghi, che ha negato la presenza di fenomeni deflazionistici nell'Eurozona, sembrano aver convinto gli investitori.

Tra i titoli in evidenza Vodafone (+2,76%) e Daimler (+2,25%) grazie agli ottimi dati trimestrali. Maglia rosa a Milano, dove l'indice Ftse Mib avanza del 2,28% a 19.504,24 punti. Il Dax di Francoforte sale dell'1,54% a 9.256,58 punti, il Cac 40 di Parigi cresce dell'1,71% a 4.188,10 punti, l'Ftse 100 di Londra guadagna l'1,55% a 6.558,28 punti, l'Ibex di Madrid segna +1,94% a 9.964,6 punti. Per Piazza Affari una giornata tutta positiva, trainata dalle banche e dagli altri titoli finanziari.

Non ha mosso il mercato la Bce, che ha lasciato invariati i tassi come atteso, mentre il presidente Draghi non ha aggiunto dettagli riguardo alle mosse future. Buone indicazioni da alcune trimestrali, e dai dati sui sussidi di disoccupazione settimanali negli Usa, migliori delle attese.

 

Tags:
mercatiborsespread
i più visti
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.